Quantificazione UV sul dispositivo fisso da laboratorio Agera

Quantificazione UV in laboratorio

Sbiancanti ottici e sbiancanti

Una superficie bianca ideale ha uno spettro di riflessione prossimo al 100% in tutti gli intervalli di lunghezze d’onda visibili. Questo non accade nella vita di tutti i giorni. Soprattutto nella gamma di lunghezze d’onda tra 400 nm e 550 nm (blu-verde), molti materiali di uso quotidiano come carta, fibre tessili e plastica, che in realtà dovrebbero essere bianchi, assorbono ancora una quantità significativa di luce a causa dei loro componenti naturali o della loro produzione, nonostante un forte sbiancamento. Ciò comporta una sfumatura gialla o marrone più o meno accentuata in questi materiali.

Spettro UV

L’occhio umano vede la gamma compresa tra 400 e 700 nm.
I raggi ultravioletti, invece, sono invisibili e si trovano tra i 100 e i 400 nm.

Per contrastare questo fenomeno, spesso si utilizzano sbiancanti ottici o i cosiddetti sbiancanti. Queste sostanze chimiche vengono utilizzate per far apparire più bianchi prodotti come detersivi, dentifrici, tessuti o carta, aumentando la riflessione nell’intervallo tra 400 e 550 nm grazie alla loro fluorescenza. Questo effetto viene utilizzato anche per i colori del segnale per rendere i colori più brillanti.

Cosa succede durante la fluorescenza?

Misurazione dell'adesivo HunterLab AgeraUna sostanza fluorescente ha la proprietà di assorbire la luce della gamma ultravioletta invisibile della luce solare o dei tubi fluorescenti, di assorbire parte dell’energia e di riemettere la maggior parte della luce nella gamma visibile. L’emissione avviene solitamente nella gamma di luce visibile blu o verde. Ciò significa che in quest’area si misura una riflessione superiore al 100%, poiché la componente trasformata si aggiunge alla riflessione della luce incidente. Questo copre in particolare i toni gialli o la “foschia grigia” dell’oggetto. La lunghezza d’onda della luce emessa nell’effetto di fluorescenza è solitamente compresa tra 400 e 550 nm, ovvero nella gamma blu e verde dello spettro visibile. Tuttavia, esistono anche sostanze che fluorescono nella gamma del rosso.

Per la misurazione del colore su campioni fluorescenti, la luce eccitante deve quindi contenere componenti UV. Se vuoi determinare la componente di fluorescenza, devi effettuare due misurazioni: una con la componente UV e una senza la componente UV del flash di misurazione.

L’HunterLab Agera (vedi sopra) può attivare o disattivare la componente UV della sorgente luminosa e calibrarla. Se si misurano valori di riflettanza superiori al 100% quando la gamma UV è accesa, il campione è chiaramente fluorescente. Se questo risultato viene confrontato con una misurazione senza la componente UV della sorgente luminosa, è possibile determinare la componente di fluorescenza.

Notizie su HunterLab

Esempio pratico: Metodo di misurazione – Misurazione dell’adesivo bianco con l’HunterLab Agera

Leggi nella nostra rivista HunterLab NEWS come sono stati analizzati tre diversi campioni di adesivo liquido per verificarne il contenuto di fluorescenza in un test di laboratorio. La rivista contiene anche altri interessanti articoli sul tema della misurazione del colore di liquidi e solidi.

Compila i due campi sottostanti e ti invieremo la rivista in formato PDF!

Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Il blog sulla misurazione del colore

Tutto sulla misurazione del colore

Il blog aziendale di HunterLab Europe ti tiene aggiornato sulle applicazioni e sui metodi di misurazione, sulle presentazioni dei prodotti e sulle novità dell'azienda. I nostri esperti di spettrofotometria ti offrono regolarmente una panoramica del colorato e variegato mondo della misurazione del colore.

Misurazione del colore delle lenti a contatto

Misurazione del colore delle lenti a contatto

La misurazione del colore è essenziale nello sviluppo delle lenti a contatto per ottimizzare sia la colorazione che la trasmissione della luce. Le lenti trasparenti sono leggermente colorate per facilitare la manipolazione senza compromettere l'esperienza visiva. Grazie a specifiche misurazioni del colore, la trasmissione della luce attraverso le lenti può essere analizzata e controllata con precisione a seconda del materiale. Per le lenti colorate, la misurazione precisa permette di cambiare ...
Leggi tutto

La nostra posizione

Dr August Einsele Ring 15,
82418 Murnau

Dettagli di contatto

Email: info@hunterlab.de
Tel: +49 8841 9464

Supporto

Servizio e assistenza HunterLab - Centrato sul cliente, veloce, unico.